La Mozzarella Storia origini e curiosit

La Mozzarella Storia origini e curiositcon 90 gustose ricette antiche e moderneVolume in 8 cm 17x24 112 pagine con 8 illustrazioniLinvenzione della vera mozzarella avvenuta in Campania grazie alla presenza dei bufali un tempo allevati nelle zone paludose dei dintorni di Caserta, Salerno e Napoli.In pratica i bufalari trattarono il latte di bufala con la tecnica dei formaggi a pasta filata usata gi da molti secoli per il latte bovino. La prima citazione nella Naturalis Historia di Plinio che menziona il laudatissimum caseum del Campo Cedicio, localit individuata nellattuale Terra dei Mazzoni. Sin dai primi ricettari di area italiana del 300 e del 400 documentato che provatura, provola e mozzarella comparivano sulle tavole di personaggi dalto rango, ma un significativo incremento si ebbe alla fine del Settecento con la realizzazione della Reale Tenuta di Carditello voluta dai Borbone. Attualmente la mozzarella, che fa parte a pieno titolo della Dieta Mediterranea, entra sempre pi spesso nella nostra alimentazione quotidiana in quanto rappresenta una valida alternativa alla carne e al pesce per il suo alto contenuto di proteine e di sali minerali tra cui il calcio. Inoltre recenti ricerche hanno dimostrato che la mozzarella di bufala sarebbe in grado di difendere lapparato gastro-intestinale dagli effetti nocivi dei radicali liberi. La Mozzarella di bufala campana tra i principali prodotti agroalimentari italiani a Denominazione di Origine Protetta, cio DOP. Nonostante gli attuali caseifici abbiano adottato moderni criteri di produzione, la mozzarella e rimane un prodotto squisitamente artigianale, caratteristica che ne ha decretato il successo travolgente con consumi in continuo aumento ed esportazioni che raggiungono ogni angolo del mondo. Tuttavia nel tempo la lavorazione del latte di bufala si diversificata con la creazione di nuovi prodotti, ultima novit la Grappa di mozzarella, senza tralasciare lo sfruttamento della carne di bufalo che di recente vive un felice momento di rilancio per le interessanti propriet dietetiche e nutrizionali.Questo volume di Lejla Mancusi Sorrentino, ricco di interessanti e originali citazioni letterarie, scientifiche e aneddotiche, pur avendo come obiettivo principale di raccontare origini, storia e propriet di questo formaggio che il vanto della Campania, reso allettante anche da un prezioso ricettario di facile e pratica consultazione per realizzare oltre 90 pietanze a base di mozzarella, tra primi e secondi piatti, pizze, insalate e fritture. Grimaldi C. Editori si sempre distinta, nella sua produzione, per la ricercatezza e la raffinatezza delle sue opere. La Casa editrice, che ogni anno pubblica da sei a dieci nuovi titoli, cura eleganti pubblicazioni di gran pregio bibliografico aventi per tema Viaggi, Cartografia, Grafica, Storia, Gastronomia, Arte, Cultura e Immagini la selezione dei titoli accuratissima ed finalizzata alla riscoperta e al recupero di testi particolari e inesplorati su temi di cultura meridionalistica ma anche alla diffusione di pregevoli opere di ricerca sulle arti minori tanto importanti per la nostra storia. La qualit di stampa di tutti i volumi sempre di altissimo livello. Grimaldi C. Editori, il cui catalogo ad oggi vanta circa cento titoli, rappresenta, dunque, un importante punto di riferimento per la cultura e la storia napoletana e le sue pubblicazioni sono apprezzate e ricercate da tutti i bibliofili non solo meridionali.

CATALOGO CASA EDITRICE

La Mozzarella Storia origini e curiosit libri aperti libreria libri antiquaria
Lejla Mancusi Sorrentino
La Mozzarella Storia origini e curiosit

La Mozzarella Storia origini e curiosità con 90 gustose ricette antiche e moderne Volume in 8° (cm 17x24) 112 pagine con 8 illustrazioni L’invenzione della vera mozzarella è avvenuta in Campania grazie alla presenza dei bufali un tempo allevati nelle zone paludose dei dintorni di Caserta, Salerno e Napoli. In pratica i bufalari trattarono il latte di bufala con la tecnica dei formaggi a pasta filata usata già da molti secoli per il latte bovino. La prima citazione è nella Naturalis Historia di Plinio che menziona il laudatissimum caseum del Campo Cedicio, località individuata nell’attuale Terra dei Mazzoni. Sin dai primi ricettari di area italiana del ‘300 e del ‘400 è documentato che provatura, provola e mozzarella comparivano sulle tavole di personaggi d’alto rango, ma un significativo incremento si ebbe alla fine del Settecento con la realizzazione della Reale Tenuta di Carditello voluta dai Borbone. Attualmente la mozzarella, che fa parte a pieno titolo della Dieta Mediterranea, entra sempre più spesso nella nostra alimentazione quotidiana in quanto rappresenta una valida alternativa alla carne e al pesce per il suo alto contenuto di proteine e di sali minerali tra cui il calcio. Inoltre recenti ricerche hanno dimostrato che la mozzarella di bufala sarebbe in grado di difendere l’apparato gastro-intestinale dagli effetti nocivi dei radicali liberi. La Mozzarella di bufala campana è tra i principali prodotti agroalimentari italiani a Denominazione di Origine Protetta, cioè DOP. Nonostante gli attuali caseifici abbiano adottato moderni criteri di produzione, la mozzarella è e rimane un prodotto squisitamente artigianale, caratteristica che ne ha decretato il successo travolgente con consumi in continuo aumento ed esportazioni che raggiungono ogni angolo del mondo. Tuttavia nel tempo la lavorazione del latte di bufala si è diversificata con la creazione di nuovi prodotti, ultima novità è la “Grappa di mozzarella”, senza tralasciare lo sfruttamento della carne di bufalo che di recente vive un felice momento di rilancio per le interessanti proprietà dietetiche e nutrizionali. Questo volume di Lejla Mancusi Sorrentino, ricco di interessanti e originali citazioni letterarie, scientifiche e aneddotiche, pur avendo come obiettivo principale di raccontare origini, storia e proprietà di questo formaggio che è il vanto della Campania, è reso allettante anche da un prezioso ricettario di facile e pratica consultazione per realizzare oltre 90 pietanze a base di mozzarella, tra primi e secondi piatti, pizze, insalate e fritture.

codice:978-88-98199-33-4

20.00 €
Quantità
-
1
+
aggiungi al carrello
La Mozzarella Storia origini e curiosit libri aperti libreria libri antiquaria
La Mozzarella Storia origini e curiosit libri aperti libreria libri antiquaria
La Mozzarella Storia origini e curiosit libri aperti libreria libri antiquaria
La Mozzarella Storia origini e curiosit libri aperti libreria libri antiquaria
La Mozzarella Storia origini e curiosit libri aperti libreria libri antiquaria ELENCO OPERE
Web design: Targnet.itt:0.88 s:56096 v:363271
 
 
 
 
Mappa del sito

© 2017 TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Grimaldi & C. Editori s.r.l.
Riviera di Chiaia, 215 - Via Carlo Poerio, 50-51
(Chiesa di S. Maria delle Grazie) - 80121 Napoli
Tel. 39 081 406021 - Mail info@grimaldilibri.com
Design: Targnet.it
 
Scrivici
 
NON SONO UN ROBOT
INVIA MESSAGGIO